Ardite nostalgie

11.00

COD: 978-88-98314-85-0 Categorie: ,

Descrizione

Ardite nostalgie

questa raccolta di prose agili e malinconiche, carezzevoli e pur pensose, ci conduce suadente nell’album dei ricordi di un mondo che non c’è più, ma che forse aveva qualcosa in più. Peraltro, circonfuso com’è dalla lontanante bellezza della memoria, ci appare dolceamaro come un sogno, perché ci sfugge mentre non è ancora sfuggito del tutto. Solo una forza bambina può afferrarlo con passione prima che svanisca per sempre. E, allora, consci della perenne tentazione del naufragio, ci muoviamo su un camper per le strade del mondo, torniamo a fermare i sentimenti per mezzo della macchina per (de)scrivere, sospiriamo oniriche estati che mai più torneranno, telefoniamo da una cabina per gridare tutto il nostro amore, sfioriamo souvenir antichi nel salotto buono di casa, sfogliamo libri che ci fanno liberi, incontriamo volti che sono ormai vento, ci aggiriamo tra foto virate seppia più vivide dei mille scatti seriali di uno smartphone, respiriamo profumi della cucina dell’infanzia, quando tutto era più buono.

Mario Sicolo

Autore: Alessandro Robles

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 14 × 21 cm